Fondazione Provinciale della Comunità di Cremona Fondazione Provinciale della Comunità di Cremona
Come donare I fondi I nostri bandi I progetti Raccolte in corso Altre iniziative Area riservata
Sei qui > HomePage
CITY
Presentazione
Mission
Statuto
Struttura
Contatti
Links
Rassegna Stampa
Cerca nel sito
Ricerca
per parola chiave:
 
COMUNICAZIONE
La Scuola Edile Cremonese, in collaborazione con la Fondazione ISMU, organizza un incontro seminariale per presentare i risultati del progetto POP2 "Edilizia multietnica - prodotti didattici per l'apprendimento efficace nell'ambito del settore edile"-MARTEDI' 8 APRILE 2014 - ORE 14.30 - SALA DEI QUADRI - COMUNE DI CREMONA" Palazzo Comunale di Cremona Per ulteriori informazioni: www.scuolaedilecr.it
Materiale per la rendicontazione dei progetti conclusi
Per facilitare i Beneficiari a presentare la rendicontazione dei progetti conclusi, si allega di seguito il materiale (già fornito in cartaceo alla assegnazione del contributo) da presentare obbligatoriamente per la erogazione del contributo a saldo. Allegato E) - Lettera richiesta contributo Lettera richiesta contributo ed i moduli di rendicontazione:moduli rendicontazione
ATTENZIONE!
DAL 1° LUGLIO 2013, LA FONDAZIONE E' ATTIVA NELLA NUOVA SEDE DI VIA PALESTRO, 36 IN CREMONA (Palazzo Stanga Trecco), RISPETTANDO I CONSUETI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00.
A TUTTI I BENEFICIARI DEI NOSTRI CONTRIBUTI
Dopo l'assegnazione provvisoria del contributo, il Beneficiario deve inviare, nei tempi di volta in volta assegnati dalle comunicazioni relative ai singoli Bandi, il "MODULO DI ACCETTAZIONE CONDIZIONI" e la "DICHIARAZIONE EX ART. 28" come da fac-simile qui riportati: Modulo accettazione condizioni Dichiarazione ex art 28 Per lo svolgimento del progetto, il Beneficiario deve TASSATIVAMENTE inviare le seguenti segnalazioni: Allegati C D
Rapporto e Bilancio 2012
Ecco il nostro Bilancio Consuntivo 2012 ed il Rapporto annuale: Rapporto e Bilancio 2012
I nostri IBAN
Si pubblicano, per agevolare i Beneficiari e/o i donatori, i Codici IBAN conti correnti intestati alla Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona - VIA PALESTRO, 36 - 26100 CREMONA: BANCA CREMONESE CREDITO COOPERATIVO IBAN c/c IT48 L084 5411 4000 0000 0086 184; BANCA INTESA SAN PAOLO S.p.A IBAN c/c IT15 Q030 6911 4100 0003 3000 153; BANCA POPOLARE DI CREMONA IBAN c/c 1T48 W050 3411 4100 0000 0248 155; BANCA CREMASCA CREDITO COOPERATIVO IBAN c/c IT50 F070 7656 8410 0000 0024 086; BANCA POPOLARE DI SONDRIO IBAN c/c IT78 D056 9611 4000 0000 4011 X69; oppure versamenti sul conto corrente postale 9628575 IBAN IT04 A076 0111 4000 0000 9628 575.
Comunicazione
Di seguito, per conoscenza, l'invito di Cariplo al 1°Call Internazionale di Idee per lo Sviluppo del Programma Culturale del Padiglione della Società Civile Expo Milano 2015. "Gentili signori Mi permetto di segnalarvi questa iniziativa, con preghiera di diffusione alle organizzazioni non profit che operano con voi e che potrebbero essere interessate a partecipare. Buona giornata. Dario Bolis Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne 1°Call Internazionale di Idee per lo Sviluppo del Programma Culturale del Padiglione della Società Civile Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 sarà la prima Esposizione Universale con un padiglione dedicato alla Società Civile. Attraverso la Call Internazionale di Idee "Exploding your Idea! Destination Expo Milano 2015" le organizzazioni del Terzo Settore di tutto il mondo costruiscono il programma culturale del Padiglione della Società Civile Expo Milano 2015. Deadline: 30 aprile 2014 C'è ancora tempo per partecipare alla 1° Call Internazionale di Idee - "Exploding your Idea! Destination Expo Milano 2015" - promossa da Fondazione Triulza ed Expo 2015 S.p.A. - rivolta a tutte le realtà della Società Civile, nazionali ed internazionali, interessate a contribuire al programma culturale del Padiglione della Società Civile - Cascina Triulza. Le istituzioni pubbliche e i soggetti con finalità di lucro potranno partecipare solo in partenariato con una o più organizzazioni del Terzo Settore. Expo Milano 2015 sarà la prima Esposizione Universale con un padiglione dedicato alle organizzazioni nazionali e internazionali della Società Civile, la Cascina Triulza. Ad occuparsi della gestione dello spazio e del coordinamento degli eventi sarà, in collaborazione con Expo 2015 S.p.A. e in qualità di Non Official Participant, Fondazione Triulza, un ampio e plurale network di realtà del Terzo Settore nazionali e internazionali che hanno voluto impegnarsi in prima linea per cogliere questa opportunità: poter partecipare da protagonista allo sviluppo del tema di Expo Milano 2015 "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita". Il Theme Statement del Padiglione è "Energies to change the world". L'intenzione esplicita è promuovere il protagonismo del civile e accreditare la straordinaria forza di cambiamento generata ogni giorno nel mondo dall'autonoma iniziativa dei cittadini, dei giovani e delle realtà organizzate della Società Civile. Caratteristica essenziale e centrale del modello gestionale del Padiglione è il coinvolgimento diretto delle organizzazioni italiane e internazionali della Società Civile e del Terzo Settore nella costruzione del Programma Culturale: attraverso le Call di idee e il confronto permanente con le reti del civile, Fondazione Triulza raccoglie proposte per organizzare eventi, iniziative culturali e attività di approfondimento che contribuiscano ad sviluppare il tema "Nutrire il Pianeta, Energia per a Vita" ed a costruire progetti per il futuro. In questo percorso si inserisce, inoltre, la partnership tra Fondazione Cariplo e Fondazione Triulza che hanno scelto di lavorare insieme per promuovere il protagonismo del civile e un nuovo sistema di relazioni fra gli operatori economici, le istituzioni pubbliche e le organizzazioni della Società Civile che contribuisca effettivamente alla costruzione di una società equa e di uno sviluppo umano sostenibile. Contenuto e modulistica della Call è disponibile al link: http://www.fondazionetriulza.org/1-call-internazionale/ Per ulteriori informazioni scrivere a: programma.culturale@fondazionetriulza.org Dario Bolis Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne [cid:410101216@21022012-04CB] Via Manin, 23 - 20121 Milano Tel +39.02.6239285 Cell. 3346240971- Fax +39.02.6239232 dariobolis@fondazionecariplo.it [cid:image002.png@01CF58B3.B833B360]"
 
La Filantropia Comunitaria
Al servizio
dei DONATORI
Al servizio
delle NONPROFIT
Al servizio
della COMUNITA'
Privacy
Mappa del sito

Copyright © 2004 Fondazione Comunitaria della provincia di Cremona powered by Yooplus