Seconda Tranche Fondo Emergenza CoVid-19

La seconda tranche dei finanziamenti per l'emergenza CoVid subirà un trattamento differente rispetto alla precedente, Se infatti a ridosso dell'emergenza è stato possibile finanziare non solo progettualità, ma anche semplici spese rese necessarie dalla straordinarietà della situazione e delle misure di contenimento dei contagi, con la seconda tranche, passata l'urgenza, questo non sarà più possibile: tutti gli ETS  che vorranno partecipare al bando dovranno presentare un vero e proprio progetto. Qui di seguito pertanto trovate il regolamento e la modulistica per presentare la vostra richiesta.

Regolamento-Extra-bando-CoVid – Modulo-Extra-Bando-CoVid – Modulo-4%

ATTENZIONE!!

Il bando sarà a sportello, cioè fino all'esaurimento del fondo, per cui non c'è una data entro cui presentare il progetto: man mano che i progetti perverranno in Fondazione, verranno presi in esame e, se ritenuti meritevoli, finanziati in parte o del tutto, finchè non saranno esauriti i 300.000 euro a disposizione.